Poetica dell'ispirazione

 

(Immagine dal web)

 

CAOS

 

Se il cielo fosse verde e il prato azzurro,

se il mare fosse fermo e fosse il sole a rotar e non la terra…

forse il cuore sarebbe un organo senziente

e il cervello un muscolo battente.

 

Se si cercasse nell’imperfezione la perfezione

e nel buio la tavolozza dei colori...

potremmo sentire anche i pensieri

e nel non senso comprender la parola.

 

Se riuscissi senza penna o suono

a declamar dell’inconsueto la bellezza,

a estrar la gioia da una lacrima di pianto,

e a nutrir del respir dell’uragano una pozza d’acqua cheta…

 

potrei gridare al mondo: io son poeta!

 

Anna Grazia Zurlo                                                                              18/03/2018                                          

Visite: 28441