Poetica degli Affetti
 


(Opera di Norman Rochwell)

Il pettegolezzo

Il pettegolezzo
     s’insinua col vezzo,
            di chi come amico
                   si vuol presentar.

L’amico è colui
    che mal non ti vuole,

               ma se ciò che dice
                     ferisce il tuo cuore,
                             non so se di bene
                                 si può poi parlar.

L’amico è colui
    a cui affidi i segreti,

           ma se quel che dici
                lui corre a ciarlar ...
                         fidarti non devi
                            puoi solo ascoltar;

e se pensi poi,
   che è amico di quello

      che vinto dal cuore
         il segreto affidò,
           scompare di colpo
                   l’affetto sincero
                     per cedere il posto
                        ad un cupo pensiero:

tradendo un amico
    per farsene un altro

       gli sembra d’essere,
            quello più scaltro
              un suo rendiconto
                          di certo avrà,
                              forse per questo
                                   si vuol confidar.

 Ma se la fiducia riporre non puoi
penso sia meglio

farti i fatti tuoi.

 

Anna Grazia Zurlo

 

Visite: 30512