Poetica

 

Poetica dell'osservazione

Ho voluto raccogliere in questa sezione quei componimenti nati da un gesto, l'inflessione di una frase lasciata cadere nel vuoto, l'enfasi di uno sguardo o di un cipiglio appena accennato, che come la scena di un film visto alla moviola, ho ripercorso soffermandomi col pensiero quasi volerne cogliere ogni minima sfumatura.

Ed a questi momenti che ho cercanto di dar voce!

Momenti che voce udibile non hanno, ma che in realtà urlano nelle orecchie di colui che sa ascoltare col cuore.

Un ' flash ' surreale che fortunatamente tutti abbiamo ma che molto più spesso cerchiamo di nascondere che prende il nome di: empatia

Poetica dell'osservazione

   RIMBALZO

  Circostanze

  La musica

  Metamorfosi

  La mano dell'artista

  Ma ne vale veramente la pena?

  Testa o croce

   L'oggetto antico

   La personalità

   Vetusta Magione

  Vulissa (poesia dialettale)

  Internauta

  IN TRENO

   La notte è lunga

  Controcorrente

 Bellezza

 Rivoli di Luce

 SE PARLI...

 IO GIOCO SEMPRE O ALMEN CI TENTO...

Visite: 30487